mercoledì 24 luglio 2019

...una gita a ...

.... Villa Fogazzaro in Valsolda (provincia di Como), luogo dove Fogazzaro scrisse nel 1895  il suo romanzo più famoso "Piccolo mondo antico".  Qui trovate un piccolo borgo ricco di storia e di emozioni, di bellezza e poesia. La passeggiata lungo il lago riporta in alcuni punti dei passi del libro, quasi a dimostrare che dopo cento anni tutto è ancora uguale: gli stessi alberi, lo stesso vento, lo stesso ciottolato sconnesso. Il paesino di Oria è un saliscendi di stradine strette, di case assolate, di fiori freschi e di antichi pensieri. Si ha la sensazione che il tempo si sia fermato e questo piccolo mondo antico è più vivo e presente che mai e ti abbraccia!

Ecco alcuni scatti rubati alla pace e al silenzio che qui regnano sovrani: un sogno!








domenica 21 luglio 2019

... little gardening ...

...con questo caldo, la voglia di ricamare è pari a zero così, nei piccoli ritagli di tempo libero, mi dedico ad altre cose!
Ho ricevuto queste mini piante grasse e oggi gli ho trovato una bella sistemazione: le ho messe in questa piccola (ma deliziosa) salsiera trovata a un mercatino in mezzo a mille cianfrusaglie ... sapete che è una Villeroy & Boch?... piccole soddisfazioni😍

Poi ho raccolto un po' di lavanda che, con queste temperature è già secca ma ne ho fatto un piccolo mazzetto giusto per il gusto di fotografarlo!

Un simpatico saluto a voi💙
Claudia








domenica 14 luglio 2019

... nel verde ...

.... una fuga dalla città per immergerci nel fresco e nella quiete, nuvoloni neri si affacciano all'orizzonte, ma che importa? rilassiamoci che domani inizia una nuova settimana!
Auguro a tutti voi un buon inizio!






mercoledì 10 luglio 2019

...estate ...

Care amiche,

sono un disastro! Ogni volta mi ripropongo di essere costante nelle pubblicazioni ma poi, per un motivo o per l'altro, non ce la faccio. Sono stata impegnata con un corso di fotografia che mi è piaciuto un sacco, ho anche ricamato un po' (non quanto vorrei) ma niente di speciale. Poi è arrivata improvvisamente l'estate, un caldo assurdo che mi toglie le energie e la fantasia! Questa prima foto l'ho scattata paio di giorni fa in montagna dove ritrovo il fresco e la voglia di creare e ... di cucinare: ho fatto questi biscottini alla birra favolosi 😀

Tra le foto c'è anche un ricamo che mi piaceva tantissimo ... dico piaceva, perché l'ho buttato: l'avevo terminato, ero così felice, l'ho stirato e improvvisamente, proprio sul punto dove ho posizionato le forbici, si è formata una macchia unta, scura e dura, come se avessi stirato e sciolto della plastica. Non c'è stato modo di toglierla e, anzi, ne è apparsa un'altra in basso. Non vi dico la rabbia e la delusione. Suppongo che nella trama ci fosse stata della plastica e questo ahimè è stato il risultato, ma ve lo volevo mostrare ugualmente!

Poi ho inserito una foto della  mia città e non potevano mancare degli scatti delle mie amatissssssssime ortensie!

Vi abbraccio affettuosamente, perché vedo che, anche se la navigazione nel blog non è immediata come su Instagram o Facebook e le pubblicazioni non sono frequenti,  mi seguite e leggete ancora in tantissime e questo mi emoziona.

Vi ringrazio moltissimo, a presto!