domenica 30 gennaio 2011

Un mini centrino per un mini bricco...



Paola mi ha regalato questo incantevole mini bricco per il latte: un piccolo gioiello di amicizia, di ricordi e di affetto.
Buona domenica a tutte!
Claudia

P.S.: lo schema l'ho trovato in questo sito meraviglioso, sew ritzy.titzy  (http://sewritzytitzy.blogspot.com), io l'ho eseguito in tinta unita ma seguendo i colori che lei propone potrete ottenere una bella margherita! 

sabato 22 gennaio 2011

"... mamma, posso provare...??"





Buongiorno a tutti!
Qualche giorno fa, girando tra i vari blog, ho trovato la ricetta per la confettura di latte (dulce de leche). Già mentre bolliva era una delizia da annusare, il profumo di latte e vaniglia si spandeva nella casa... A lavoro terminato, ho cercato di metterla nei vasetti ma... tra un "...posso provare?" e " mmmhh!!..dai mamma, posso provarne ancora un po'..?"... sono riuscita a farne solo un vasetto!
La ricetta viene da il cavoletto di bruxelles è molto semplice ma un po' lunga la cottura, infatti la mia non è diventata proprio scura come dovrebbe ma è ugualmente buona!

Ingredienti:

1 litro di latte intero
280g di zucchero
vaniglia1 cucchiaino di bicarbonato

Portate il latte a bollore in una pentola capiente (in cottura si gonfia). Quando il latte inizia a bollire aggiungere lo zucchero con il bicarbonato e la vaniglia (in quantità a vostro gusto). Lasciate sobbollire dolcemente per circa 45 minuti, ogni tanto mescolate. Da qui inizia l'ultima fase che dura circa mezz'ora ed è quella più delicata: dovrete tenere d'occhio e mescolare più spesso fino a raggiungere un composto di una certa densità, è pronta quando mescolando vedrete il fondo della pentola. Spegnete il gas mescolate ancora qualche minuto e invasate. Conservare in frigo.

mercoledì 19 gennaio 2011

... rammendare...





... verbo ormai in disuso ai giorni nostri... "rassettare cucendo" spiega il vocabolario del nonno, quello che tanto amo consultare, perché le definizioni sono così dolcemente démodé, capaci di evocare ricordi... la scatola di cucito della mia nonna, per esempio,  era colma di rocchetti colorati e profumava sempre di borotalco! Io ho preparato questa piccola scatola per la montagna: anche là si staccano i bottoni o serve un orlino allora ecco il necessario per "rassettare" le piccole cose!
Claudia

domenica 16 gennaio 2011

... ecco le mie sedie!!!




... care amiche, lo sapete che mi avete fatto un gran piacere per aver seguito con così tanto interesse la "rinascita" delle mie due sedie? Le vostre domande, il vostro parere, la vostra curiosità mi ha reso a dir poco... euforica: grazie, grazie di cuore!

Eccole qui, sarebbe stato interessante averle viste prima del trattamento, ma non ho pensato a fotografarle... poverine... erano messe proprio male. Una mia amica, che ha tutto l'arredamento in questo stile tipico dell'Engadina,  mi ha consigliato di togliere tutte le macchie e le varie ammaccature semplicemente lavandole con acqua e sapone di Marsiglia e lasciarle asciugare. Così ho fatto e, magicamente, è sparito tutto: non chiedetemi il perché, ma sembra che sia un po' la caratteristica di questi mobili, e così le mie sedie tutte d'un pezzo, in "puro" legno (sono pesantissime!) e senza un chiodo, sono diventate bellissime!
Ora la mia cucina ha quel pizzico di romantico in più e un buon profumo di abete!

Claudia

P.S.: la caffettiera del post precedente fa parte della mia collezione, lo sapete che mi piacciono tantissimo, questa non è antica ma mi piaceva tanto: l'ho acquistata da Coin almeno 5 anni fa  insieme ad un'unica tazzina, perché anche lei era tanto bellina! Adoro tutti gli oggetti nostalgici, se sono antichi tanto meglio, ma non è sempre necessario, e li uso tutti!

sabato 15 gennaio 2011

... follie del sabato mattina...







 ... non so da voi, ma qui sembra primavera: un tempo che mi stuzzica dei cambiamenti... avevo comperato già da tempo delle vecchie sedie engadinesi e questa mattina, ispirata dal tempo, le ho rimesse a nuovo! Anche se è mezzogiorno inoltrato, ho bisogno di una pausa caffé e, mentre le mie fatiche si asciugano... sfoglio un nuovo libro di biscotti!!
Buon sabato a tutte voi!
Claudia

martedì 11 gennaio 2011

... romantici ricicli...






... il vasetto della mousse di salmone era troppo carino per gettarlo... Livia aveva eliminato questo delicatissimo pezzetto di ricamo ... io avevo fatto dei gessetti profumati che non sapevo dove mettere e allora... eccolo qui il vasettino riciclato: elegante come non mai e pronto a qualsiasi utilizzo!... ora che ci penso, potrei metterci le zollette di zucchero a cuore!
Buon pomeriggio!
Claudia

domenica 9 gennaio 2011

Something special...



... per rendere un semplice caffé... un amore di caffé!! In una giornata grigia e piovosa come quella di oggi è splendido immergersi nel profumo di un cappuccino sognando tra le pagine di un buon libro.
Buon inizio di settimana!

Claudia

lunedì 3 gennaio 2011

...treccia... burro...miele...





Care amiche, buon anno!
Dopo le ricche pietanze del periodo natalizio ritorna la voglia di cose semplici. Stasera ho prepararto una buona treccia al burro: io non ho ancora ceduto al robot-impasta-tutto, mi piace sentire l'impasto trasformarsi sotto le mani, diventare da granuloso a morbido ed elastico.  Ho accompagnato questo morbido pane con del miele di castagno e burro... che profumo incredibile!!
Vi mando un po' di questo dolce profumo per cullare i vostri sogni, buonanotte!
Claudia